Exacta+Optech Labcenter 
 
Filtri a siringa CHROMAFIL®, Polivinilidenfluoruro (PVDF)


I filtri per siringa CHROMAFIL® sono utilizzati per filtrazione di materiale in sospensione in campioni liquidi.
Certificazione-HPLC disponibile su Internet
Alloggiamento in PP
Migliore stabilità ai solventi rispetto ai filtri in acrilato e polistirene
Gusci sigillati ultrasonicamente, non incollati
Nessun componente estraibile dalla colla
Filtrazione possibile in entrambe le direzioni, il liquido non può bypassare le membrane
Luer Lock sul lato di ingresso
Connessione sicura sul lato "alta pressione"
Uscita Luer
Luer standard per filtri da 3mm e 25mm, luer minispike con basso volume morto e piccolo diametro esterno per filtri da 15mm
Deflettore
Il flusso di liquido è ugualmente distribuito sull'intera superficie della membrana: questo consente un utilizzo migliore dell'area totale; i filtri non si intasano velocemente; si ha elevata efficienza di flusso
Codifica colore
I filtri con porosità 0.2µm hanno alloggiamento superiore giallo, in quelli con porosità 0.45µm è invece incolore; i diversi tipi di membrana si differenziano grazie al diverso colore
Basso volume morto
~80µl per 25mm, 35µl per 15mm, 5µl per 3mm.

Dati tecnici
L'alloggiamento della membrana è in polipropilene (PP). Questo materiale è molto resistente verso la maggior parte dei solventi ed ha un basso livello di estraibili. Così può essere usato con quasi tutti i solventi, acidi e basi (vedi la tabella). L'orlo particolarmente spesso dell'alloggiamento è ideale per l'uso con i sistemi automatizzati del laboratorio (per esempio Benchmate™). L'ingresso e l'uscita del filtro possono essere collegati, tramite uno speciale adattatore, alle colonne CHROMABOND® per la preparazione selettiva del campione. Tutti i filtri possono essere autoclavati a 121°C e 1.1 bar per 30 minuti.

Chromafil™Xtra:
Etichettati per validazione metodo e certificazione.
Alloggiamento in polipropilene piano incolore
Stampa per identificazione diretta del tipo di membrana, del diametro e della dimensione dei pori.
Membrana idrofila, per soluzioni acquose, oligomeri solubili in acqua e polimeri come proteine, capacità legante verso le proteine 20 µg/25 mm filtro. Il filtro in PVDF con prefiltro in fibra di vetro integrato (GF/P) è consigliato per filtrazione di campioni biologici con alti carichi di particelle. Questo filtro presenta un'elevata capacità legante per le proteine. Adatto anche per la filtrazione di soluzioni polari e non polari.


Ø Filtro
mm
Porosità
μm
Alloggiamento SterilePz./Cf.Codice Ord.minimo PzPrezzo unitario/Q.tÓ/EUR 
130.20PP-incolore/etichettato*nein1006.287 3131122,67 Aggiungi al carrello
130.45PP-incolore/etichettato*nein1006.287 3141122,67 Aggiungi al carrello
250.20PP-incolore/etichettato*nein1004.003 4131122,67 Aggiungi al carrello
250.20PP-incolore/etichettato*nein4004.003 4141490,59 Aggiungi al carrello
250.45PP-incolore/etichettato*nein1009.049 0631122,67 Aggiungi al carrello
250.45PP-incolore/etichettato*nein4004.003 4151490,59 Aggiungi al carrello
150,20PP-gelb/weiß**nein1006.250 0211su richiesta 
150,45PP-farblos/weiß**nein1006.249 0201su richiesta 
251.0/0.45PP-nero/bianco*nein1004.003 4011154,81 Aggiungi al carrello
251.0/0.45PP-nero/bianco*nein4004.003 4021623,15 Aggiungi al carrello
*con prefiltro in fibra di vetro